menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, giornata di grande lavoro per i mezzi di soccorso

Ben 10, tra "rossi" e "gialli", i soccorsi prestati in giornata da ambulanze e mezzi correlati

Gironata di intenso lavoro per i mezzi di soccorso lecchesi: tra i soli codici giallo e rosso, infatti, si sono registrati ben dieci interventi sul territorio provinciale.

Il primo, appena passate le 7 di questa mattina, ha riguardato un incidente tra un'auto e una moto a Garlate, mentre alle 7.35 i mezzi sono entrati in moto a Lecco in corso Matteotti per un codice rosso; quasi contemporaneamente (7.45) Introbio una bambina è stata investita in prossimità della scuola media "Tommaseo". Tra le 8 e le 9 altri tre soccorsi si sono resi necessari a Lecco (via Buozzi), Calolzio (piazza Vittorio Veneto) e Pescate (via Roma).
La calma ha poi preso il sopravvento sino al primo pomeriggio, quando alle 13.46 un uomo di 39 anni ha accusato un malore presso uno stabilimento di via Amendola a Lecco ed è stato trasportato al "Manzoni" per ricevere le cure del caso; più o meno allo stesso orario è avvenuto l'incidente stradale a Suello, mentre un altro "rosso" si è verificato, sempre a Lecco, in via dei Riccioli alle 15.49: anche in questo caso è stato un uomo di 44 anni a dover essere trasportato in ospedale.
Nel pomeriggio medio e tardo (16.08 e 18.40) altri due "gialli" tra Nibionno e Galbiate: rispettivamente coinvolti un ragazzo di 17 anni e un uomo in pieno stato d'intossicazione etilica. In serata, infine, l'intervento dei vigili del fuoco per sedare l'incendio occorso ad una Peugeot 207 in via Capodistria (Lecco).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento