Lecco, in città gli studenti francesi di Mâcon

La visita ad un mese dalla "trasferta" dei liceali del "Manzoni" in Francia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Sono arrivati sabato 2 aprile - e resteranno in città per una settimana - gli studenti e le studentesse del liceo "Lamartine" di Mâcon - accompagnati dalla professoressa Sylvie Massault e dal professor Lucas Boudet - ospiti dei ragazzi e delle ragazze del liceo linguistico "Manzoni" di Lecco.

Dopo l'accoglienza, da parte delle famiglie ospitanti, di sabato pomeriggio e la giornata passata con i corrispondenti domenica, lunedì sono iniziate le giornate lecchesi dei francesi con l'accoglienza al liceo, al mattino, e in Municipio, nel pomeriggio, da parte dell'Amministrazione comunale.

Da martedì invece visite nel territorio: Milano, Bergamo, Varenna e Bellagio. Oggi, mercoledì 6, i ragazzi e le ragazze francesi saliranno anche sul campanile di San Nicolò per ammirare Lecco dall'alto.

Questa settimana degli amici francesi nella nostra città segue di un mese la visita che gli studenti e le studentesse del "Manzoni" hanno effettuato a Mâcon – con la guida delle professoresse Rosa Chichi, Brunella Carrera e Michelle Benassi - nell'ambito del tradizionale programma di scambio tra i licei delle due città gemellate.

Torna su
LeccoToday è in caricamento