Camion danneggia soffitto della galleria, chiuso l'ingresso della SS36 da via Fiandra

L'autista si sarebbe dato alla fuga. Sul posto Polizia stradale, Vigili del fuoco e Anas. In corso verifiche sulla stabilità all'entrata dell'attraversamento di Lecco

L'ingresso alla carreggiata nord dell'attraversamento chiuso dalle 17.45.

Camion danneggia il soffitto di un ingresso dell'attraversamento di Lecco: dal tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 18 dicembre, l'arteria è stata chiusa per motivi di sicurezza con gravi disagi al traffico. Si tratta in particolare dell'entrata nel tunnel della SS36 da via Fiandra, in direzione nord. A seguito dell'intervento sul posto della Polizia Stradale di Bellano, dei tecnici incaricati dall'Anas, e dei Vigili del Fuoco di Lecco, è stata decisa la provvisoria chiusura in quanto il mezzo pesante, poi datosi alla fuga, ha urtato la parte superiore della galleria rovinandola. In attesa delle verifiche di stabilità della struttura da parte dei tecnici Anas l'ingresso da via Fiandra rimane dunque chiuso. Sotto un'immagine del traffico in tilt nel tardo pomeriggio di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

traffico tunnel 18 12 19-2 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento