menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il vicesindaco Bonacina con gli alunni

il vicesindaco Bonacina con gli alunni

Il vicesindaco Bonacina incontra gli studenti della Kolbe per parlare dei profughi

L'incontro è parte di un programma che l'istituto ha iniziato a settembre sul tema dell'immigrazione

Ieri, martedì 27 ottobre, su invito della scuola secondaria di I grado Massimiliano Kolbe il vicesindaco di Lecco Francesca Bonacina ha incontrato gli alunni di terza per presentare loro la situazione dei profughi e dei migranti in città.

L'incontro è parte di un programma che l'istituto ha iniziato a settembre e che vuole fornire agli studenti competenze concrete e conoscenze varie sul tema dell'immigrazione.

"Ci siamo accorti che nei nostri studenti mancava una chiarezza difronte a questa realtà che sta coinvolgendo non solo la nostra città, ma il mondo intero", spiega la preside Bianca Brambilla, "Per questo abbiamo deciso di impostare il programma di storia e geografia inserendo lezioni mirate tenute non solo dai docenti della scuola, ma anche da persone di altri ambiti competenti sul tema per aiutare i ragazzi a superare i pregiudizi, aprire gli occhi e lasciarli interrogare e provocare da questa situazione".

Il vicesindaco Bonacina, durante l'incontro, ha spiegato agli studenti le dinamiche con le quali si sta affrontando il problema sul territorio delineando il quadro reale della situazione e rispondendo alle numerose domande degli studenti. "E' stata un'occasione preziosa per insegnare ai nostri ragazzi che conoscere le cose andando alla radice e senza subire passivamente le informazioni date dai media è il metodo più corretto per affrontarle e formulare un giudizio personale", conclude la preside.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento