rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Istituto "Parini" di Lecco: dopo le vacanze natalizie si torna alla normalità

«Ringraziamo gli studenti, le famiglie, i docenti e il personale della scuola; le ditte che hanno lavorato; i dirigenti scolastici degli Istituti "Badoni", "Grassi" e "Fiocchi" per la disponibilità ad accogliere gli studenti»

Un rientro dalle vacanze e un ritorno alla normalità quello che - lunedì 9 gennaio 2017 - attende gli studenti del "G. Parini" di Lecco. La Provincia di Lecco ha - infatti - comunicato che le aule al 2° piano sono pronte a ri-ospitare le lezioni. I lavori sono conclusi.

«Abbiamo mantenuto fede agli impegni preso a suo tempo - commentano il presidente Polano e i consiglieri Cardamone e Maldini - per risolvere un problema articolato e complesso dal punto di vista tecnico, contabile e procedurale, anche alla luce della particolare situazione finanziaria in cui si trova la nostra Provincia, che ha potuto approvare il bilancio 2016 solo a novembre».

«Abbiamo lavorato in modo scrupoloso e con grande senso di responsabilità, cercando di contenere al minimo i disagi e di evitare la chiusura prolungata della scuola e i doppi turni al pomeriggio. Di fronte a questa improvvisa emergenza abbiamo deciso di attuare interventi graduali, compatibilmente con le valutazioni tecniche, garantendo le condizioni di massima sicurezza l'incolumità degli utenti della scuola».

«Ringraziamo gli studenti, le famiglie, i docenti e il personale della scuola per la pazienza e la collaborazione dimostrate in questi mesi; le due ditte che hanno lavorato a pieno ritmo per rispettare le tempistiche degli interventi; i dirigenti scolastici degli Istituti "Badoni", "Grassi" e "Fiocchi" per la disponibilità ad accogliere gli studenti del "Parini" nelle loro scuole da settembre a oggi», concludono Polano, Cardamone e Maldini.

La biblioteca, posta al piano terra, tornerà agibile - invece - agli inizi di febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto "Parini" di Lecco: dopo le vacanze natalizie si torna alla normalità

LeccoToday è in caricamento