menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I giovanissimi cantanti della "Kolbe"

I giovanissimi cantanti della "Kolbe"

Lecco, la "Kolbe" a Napoli nel "Coro più grande di tutti i tempi"

Gli alunni della scuola media saranno tra i 13mila di Piazza del Plebiscito

Sabato 9 aprile a Napoli, in Piazza del Plebiscito, si riunirà il coro polifonico più grande del mondo e di tutti i tempi. 13.000 giovani studenti di ogni ordine e grado provenienti da 17 diverse regioni di Italia si sono dati appuntamento per dar vita ad un coro unico nella storia.
Il progetto, ideato e coordinato da Renato Parascandolo con la direzione artistica di Sergio Siminovich, sarà trasmetto in diretta RAI.

362 gruppi corali, accompagnati dall’orchestra del prestigioso Conservatorio di San Pietro a Majella, canteranno tutti insieme brani tratti dalle opere di Verdi, Mozart, Händel e Charpentier, ma anche bellissime canzoni come "Michelle" e "I’te vurria vasà". Al più grande concerto di canto corale a più voci della storia della musica, il comune di Lecco non poteva mancare: e infatti sarà presente grazie alla scuola sec. di I grado “M.Kolbe” che ha subito colto l’invito, rivolto in prima battuta dal Comitato Nazionale per l’Apprendimento Pratico della Musica presieduto dall’ex Ministro Berliguer, che da anni segue e collabora con la Kolbe su progetti legati all’insegnamento della Musica.

La Kolbe infatti vanta uno splendido gruppo corale che si riunisce anche al di fuori dell’orario scolastico per il piacere di cantare insieme e che si esibisce non solo in occasione degli eventi della scuola ma anche in città, portando per le vie del centro i canti della tradizione popolare, per esempio nei periodi natalizi. “Noi non potevamo assolutamente mancare” racconta il professore Michele Santomassimo: “appena saputo del progetto lo abbiamo proposto ai nostri studenti e ai loro genitori che hanno accolto con entusiasmo l’invito. Il nostro coro è composto da 33 voci, tra ragazzi e genitori; da mesi ci ritroviamo quasi settimanalmente per prepararci. Stiamo chiedendo tanto alle famiglie dei nostri studenti, sia in termini di tempo per le prove sia di soldi per il viaggio; ma l’idea di essere protagonisti di un evento così unico e bello ha permesso di superare tutti gli ostacoli”.

Il coro partirà venerdì 8 aprile: il sindaco Virginio Brivio ha accolto con orgoglio la notizia che la città di Lecco sarà presente grazie ai coreuti della Kolbe. L’evento, intitolato lapiazzaincantata è un’iniziativa promossa e sostenuta, tra gli altri, dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania insieme al MIUR e al Comitato Nazionale per l’Apprendimento pratico della Musica, volto ad incentivare l’educazione musicale curricolare per sviluppare la sensibilità estetica e affettiva dei giovani e, al tempo stesso, educare allo spirito di gruppo e alla condivisione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento