menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Tribunale di Lecco

Il Tribunale di Lecco

Lecco, lavori in piazza Affari e Tribunale: la conclusione è ancora lontana

La storia infinita dei lavori di ristrutturazione di piazza Affari e del Tribunale di Lecco ha segnato un ulteriore stop

Non trova soluzione l’infinita storia che riguarda i lavori di ristrutturazione di piazza Affari e del Tribunale di Lecco. Infatti l'azienda Carsana Pietro di Lecco ha presentato ricorso al Tar in quanto, questo secondo l'azienda, il bando per l’esecuzione dei lavori in detti siti, pubblicato dall’amministrazione comunale, presenta delle criticità.
Il problema sta nel fatto che l'azienda lecchese non era stata invitata a partecipare a detto bando, dal valore di diversi milioni di euro, preparato dallo stesso Provveditorato, che aveva invitato 16 aziende, ma non la Carsana Pietro. Tra l’altro fra le ditte invitate solo cinque hanno accettato.
Le opere pubbliche prevedono per prima la realizzazione del parcheggio di piazza Affari e poi il completamento della torre a margine della piazza stessa, compresi i servizi e i sottoservizi. A questo punto dunque la parola passa al Tar.

Quindi la conclusione di questa vicenda, ormai lunga da diversi anni,  nata dalla decisione della giunta di  centrodestra, che a quel tempo guidava la città, della riqualificazione del Palazzo di Giustizia, è ancora lontana.
"Purtroppo in questo stop imprevisto - ha sottolineato l'assessore Francesca Rota durante la sessione delle commissione consiliare comunale preposta ai lavori pubblici - chi ci va di mezzo è il Comune che non c'entra nulla. Il nostro augurio à che la decisione del Tar non comporti ulteriori ritardi. Quello che dispiace è che una azienda lecchese ritardi gli importanti lavori"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento