menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, oltre due milioni di euro per la manutenzione stradale

Questa la cifra stanziata dalla Giunta comunale per il triennio 2015-2017

Ammonta a due milioni e mezzo di euro la somma che la Giunta comunale lecchese ha impegnato per il programma di manutenzione delle strade nel triennio 2015-2017, per coprire i costi relativi ai lavori da svolgersi nelle strade cittadine e sui relativi impianti (tombini, pozzetti, segnaletica). Contestualmente è anche stato aperto il bando di gara per individuare le aziende cui affidare i lavori.

«La necessità di rispettare il Patto di stabilità non ha consentito al Comune di disporre di fondi da dedicare alla manutenzione per gli anni 2012 e 2013 - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Rota - Per ragioni burocratiche potremo essere operativi con l’impresa che vincerà la gara non prima del prossimo mese di maggio, e un terzo del finanziamento potrà essere utilizzato a partire dal 2016: il non poter disporre delle risorse necessarie ad assicurare nemmeno il mantenimento delle strisce pedonali, è difficile da spiegare ai cittadini e avvilente per chi ha il dovere e la consapevolezza di dover fare».

«Colgo l’occasione per ringraziare tutti i dipendenti del settore Lavori pubblici per il notevole lavoro svolto in questi anni - ha aggunto l'assessore - pur in mancanza di finanziamenti, visto che stiamo operando sulle strade e sul verde con i residui del finanziamento del 2011, grazie al loro impegno e al loro senso di responsabilità, è stato possibile contenere i disagi».

Il bando di gara, con la domanda di ammissione alla stessa, i modelli di autocertificazione e di presentazione dell’offerta economica, le dichiarazioni di ricorso e di impegno all’avvalimento, il codice etico e il protocollo di legalità sono pubblicati all’albo pretorio e sul sito Internet comunale: il termine per la presentazione delle offerte scade alle ore 12 di lunedì 2 febbraio 2015, mentre la seduta pubblica di apertura delle offerte si svolgerà alle 10 del giorno seguente presso il palazzo comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento