menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Surreale al "Manzoni": steccato dito "inesistente" ad una bimba

I fatti tra sabato 22 e lunedì 24 ottobre al pronto soccorso del nosocomio di Lecco

È stata la mamma ad accorgersi che la manina della sua bimba, ingessata per una frattura al dito indice della mano sinistra, aveva qualcosa di strano, o meglio, di diverso rispetto a quando era entrata in pronto soccorso, ovvero: un dito in più.

I fatti sono accaduti - tra il 22 e il 24 ottobre - al "Manzoni" di Lecco. La piccola, di 3 anni, viene portata al nosocomio perchè ha male al dito e - qui - gli viene diagnosticata la frattura; poi, il resto ha del surreale. La fasciatura viene rifatta, come riporta Ansa.it, ben 3 volte in 48 ore "alla bell'e meglio", dicono i famigliari, e - infine - le viene steccato un dito inesistente, tra pollice e indice.

La precisazione diffusa in una nota da ASST Lecco: clicca qui per leggerla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento