menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento di questa sera in Via Caldone

L'intervento di questa sera in Via Caldone

Minaccia di buttarsi dal balcone: salvato dai Vigili del fuoco

Intervento in Via Caldone per un uomo che ha cercato di togliersi la vita e si è barricato in casa. I Vigili del fuoco sono entrati con l'autogrù. Ambulanza e forze dell'ordine sul posto

Minaccia di togliersi la vita gettandosi dal balcone di casa: il massiccio intervento dei mezzi di soccorso lo convince a desistere. Attimi davvero drammatici quelli vissuti nel tardo pomeriggio di oggi in Via Caldone, a Lecco, dove un uomo di mezza età ha tentato il gesto estremo prima di rinchiudersi in casa.

Sono stati i passanti, notando l'uomo sul terrazzo, ad allertare i soccorsi. Nel rione di Olate si sono portati in pochi minuti l'ambulanza della Croce rossa di Lecco, un mezzo dei Vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia locale. Più tardi è giunta anche un'auto dei Carabinieri del Comando di Lecco.

Tenta suicidio tuffandosi nell'Adda

I pompieri, con l'ausilio di un'autogrù, hanno raggiunto l'uomo e con calma lo hanno convinto a desistere dall'intento suicida, ma il residente si è successivamente rinchiuso in casa. Sono durate una ventina di minuti le operazioni per entrare nell'abitazione. Una volta aperta la finestra, i Vigili del fuoco sono entrati all'interno con un agente di Polizia locale e hanno convinto l'uomo a seguirli. Il residente della palazzina, in forte stato di alterazione, è stato accompagnato all'ospedale Manzoni.

Per consentire lo scorrimento del traffico - bloccato dai mezzi di soccorso - è stato temporaneamente aperto l'incrocio tra Via Marsala e Via Caldone, sino a circa le 19.30.

Nel video, i pompieri controllano lo stato dell'abitazione prima di entrare

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento