menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, nel giorno di San Nicolò consegnate le civiche benemerenze

La cerimonia presso il Teatro della Società

In occasione della celebrazione di San Nicolò, il Teatro della Società di Lecco ha ospitato la consegna delle civiche benemerenze riservate a cittadini, associazioni o enti che grazie alla loro opera di particolare valore e merito hanno dato lustro alla città.

Nella mattinata di domenica 6 dicembre, le statuette dorate sono state consegnate, dal sindaco Virginio Brivio, all'Associazione Onlus Oikos, che dal 1994 sostiene e aiuta le persone affette da disabilità, a Elda Cattaneo, per oltre vent'anni segretaria generale del Comitato gemellaggi e artefice del primo gemellaggio di Lecco, quello con la città francese di Macon.

Il premio alla memoria, ritirato dalla moglie Rosaria Bonacina, è andato ad Angelo Sala, giornalista e scrittore che, con alcune sue pubblicazioni, ha saputo dare lustro alla storia e alla cultura di Lecco. Sala è stato, fino al 1987, caporedattore del settimanale "Il Resegone" e poi giornalista per il quotidiano "La Provincia di Lecco"; ha raccontato la cronaca locale, la cultura e lo spettacolo. E' stato un grande appassionato di montagna e tanta parte del suo impegno è stata dedicata al Laboratorio missionario Beato Giovanni Mazzucconi di Lecco, di cui è stato per anni il presidente.

"Una scelta difficile, stante le numerose segnalazioni eccellenti, ma condivisa all'unanimità con i membri della commissione", aveva detto il consigliere comunale Giovanni Colombo pochi giorni fa, "La scelta valorizza esempi di cittadinanza virtuosa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento