menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, ospedale: assolti Villa, Lavelli e Falbo. Il pm: "Il fatto non sussiste"

L'accusa era di favoreggiamento nei confronti di alcuni colleghi

Scatta l'archviazione per Guido Villa, responsabile del 118 di Lecco, Giorgio Falbo, medico della centrale operativa di Lecco, e Barbara Lavelli, responsabile della centrale operativa 118: i tre erano stati infatti accusati di favoreggiamento nell'assegnazione dei turni. A comunicare l'archiviazione è stato il pm Del Grosso

"E' con molto piacere che accolgo la notizia dell archiviazione, con la motivazione che "il fatto non sussiste" - dichiara Alberto Zeoli, direttore generale di Areu Lombardia - della vicenda giudiziaria che ha coinvolto Guido Villa, Giorgio Falbo e Barbara Lavelli. La mia fiducia in loro non era mai venuta meno, ma questa archiviazione permette davvero di scrivere la parola fine di una vicenda molto difficile per tutti. Il mondo dell'Areu ha avuto un ulteriore conferma che l operato dei suoi professionisti è  corretto e trasparente. Certo nessuno ripaghera il dott Villa, il dott Falbo e la dottoressa Lavelli delle amarezze di questi quattro anni.  A loro va, anche oggi, la mia vicinanza e la mia stima insieme a quella di tutta l 'Areu."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento