Cronaca Via dell'Eremo

Ricerca medica, prestigioso contributo dell'Ospedale Manzoni

Un intervento di uroginecologia domani sarà videotrasmesso in diretta al congresso nazionale de l'Aquila

Intervento uroginecologico al Manzoni videotrasmesso in diretta a l’Aquila. E' un contributo prestigioso quello dato dall'Azienda ospedaliera di Lecco all’imminente congresso nazionale di uroginecologia dell’Aiug, che si terrà domani e dopodomani, 26 e 27 giugno, nel capoluogo dell'Abruzzo.

Nel corso della prima giornata congressuale, sarà infatti videotrasmessa in tempo reale, dalla sala operatoria di Ginecologia del Manzoni presso la sede dell’evento medico-scientifico, un intervento uroginecologico ricostruttivo per prolasso genitale. L’operazione sarà condotta da Ciro Sportelli, Marco Villa e Giorgio Fachechi, con la collaborazione degli altri operatori di sala chirurgica.

Durante la seduta gli specialisti di Manzoni si confronteranno con la platea congressuale dell’Aquila, illustrando e spiegando i diversi passaggi dell’intervento su una donna lecchese.

Non è la prima volta che l’Azienda Ospedaliera collabora con l’Associazione italiana di urologia ginecologica, accreditandosi come un riferimento autorevole dell’associazione. Nel maggio scorso, ad esempio, s’era tenuto in via dell’Eremo, un convegno promosso dall’Ao e dall’Aiug e dedicato al “prolasso” degli organi genitali femminili e alle procedure chirurgiche da adottate per intervenire in proposito: da quella tradizionale a quella mininvasiva laparoscopica robotica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca medica, prestigioso contributo dell'Ospedale Manzoni

LeccoToday è in caricamento