Cronaca Piazza Lega Lombarda, 4

Piazza della stazione a traffico limitato, prorogata la sperimentazione

Le sanzioni scatteranno dal 15 marzo e non da domenica 1

La sperimentazione della Ztl in piazza della stazione sarà prorogata fino al 14 marzo: lo annuncia il Comune di Lecco con una nota, spiegando che la scelta deriva dall'intenzione di «consentire alla cittadinanza, agli operatori commerciali e agli addetti ai lavori di metabolizzare la messa a regime del sistema di telecamere per la videosorveglianza della Zona a traffico limitato di piazza Lega lombarda quale strumento di supporto al controllo delle infrazioni al Codice della strada».

Le sanzioni scatteranno, dunque, a partire dal 15 marzo e non da domenica 1, come deciso in precedenza da palazzo Bovara. Anche durante il periodo di proroga saranno presenti in piazza gli agenti della polizia locale lecchese, per controllare la validità dei permessi di accesso e le eventuali violazioni della Ztl.

Nel frattempo, fa sapere ancora il Comune, prosegue il progetto organizzativo per quanto riguarda gli autobus e la loro collocazione nella piazza, gli spazi per i veicoli che effettuano servizio alle persone invalide, le aree di carico e scarico per gli esercizi commerciali e le postazioni dei taxi che, si legge a conclusione della nota, saranno aggiunte anche in altre zone della città, per consentire una maggiore copertura sul territorio.

Per maggiori informazioni sulla Ztl è possibile rivolgersi all’Ufficio permessi ZTL del Corpo di polizia locale di via Sassi 18 direttamente, negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, il mercoledì dalle ore 8:30 alle 15:30, telefonare al numero 0341 481345 oppure scrivere a permessi.ztl@comune.lecco.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della stazione a traffico limitato, prorogata la sperimentazione

LeccoToday è in caricamento