menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, la piazza della stazione diventa Zona a traffico limitato

Via da oggi alla sperimentazione che durerà fino al 28 febbraio

È attiva da oggi 19 gennaio la zona a traffico limitato in piazza della stazione a Lecco: è palazzo Bovara a darne notizia, comunicando anche che sono state installate le telecamere per il controllo elettronico dei trasgressori.

Da oggi, dunque, parte la sperimentazione per la quale piazza Lega lombarda sarà chiusa al traffico dalle 7 alle 20 dei giorni feriali: i mezzi non autorizzati non potranno circolare né sostare.

Saranno esclusi dal divieto i veicoli autorizzati, muniti di apposito pass, per le operazioni di carico e scarico delle merci e destinate agli esercizi commerciali, i veicoli autorizzati a transitare per entrare nella sede della Provincia e i veicoli che pagheranno il pass giornaliero per caricare e scaricare oggetti molto voluminosi.

Nella piazza transiteranno, quindi, oltre ai veicoli autorizzati, i soli mezzi pubblici, i taxi, i veicoli da noleggio con conducente, le biciclette, le autoambulanze, i mezzi di soccorso e quelli adibiti al trasporto di persone con invalidità, i veicoli utilizzati per il servizio di car sharing; i mezzi del servizio di raccolta rifiuti e della nettezza urbana, gli autoveicoli delle Amministrazioni comunale, provinciale, regionale, degli enti gestori dei servizi pubblici e delle agenzie di sorveglianza muniti dei regolamentari contrassegni distintivi dell’ente di appartenenza per comprovate esigenze di servizio inerenti alla piazza, i veicoli impegnati in attività investigative e in compiti istituzionali già muniti di specifico permesso.

L’ufficio comunale Permessi Ztl valuterà eventuali richieste specifiche di accesso, legate a motivate e documentate esigenze.

Il periodo di sperimentazione, che precederà l'entrata in vigore effettiva della Ztl, durerà fino al prossimo 28 febbraio. La Polizia locale presidierà il varco per verificare il corretto funzionamento dei nuovi impianti omologati, con riscontri presso il centro di controllo che ha sede all’Ufficio comunale contravvenzioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento