menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fugge dopo il tentativo di furto, ma perde il portafogli: identificato e arrestato a Lecco

Il ventitreenne aveva già compiuto dei furti nei giorni scorsi

È fuggito dopo un tentativo di furto in un negozio lecchese, ma ha perso il portafoglio, permettendo così alla Polizia di rintracciarlo e arrestarlo.
 

È successo la mattina di sabato 6 dicembre: il 23enne di origine marocchina, ora senza fissa dimora ma già residente a Casatenovo, ha cercato di rubare una felpa in un negozio di via Sassi. Scoperto dal proprietario, il giovane si è dato alla fuga, ma scappando ha perso il portafoglio, che il titolare dell'esercizio.

L'uomo ha quindi portato il portafoglio in Questura, dove ha anche sporto denuncia per il tentato furto subìto: dopo alcune indagini, gli agenti di polizia sono riusciti a rintracciare il 23enne, che nel frattempo era tornato al negozio a reclamare il portafoglio smarrito.

Una volta giunti sul posto, i poliziotti hanno identificato e perquisito il giovane, che è risultato essere già indagato per spaccio di stupefacenti e per alcuni furti compiuti su delle automobili nei primi giorni di dicembre: la perquisizione ha confermato i sospetti degli agenti, che nello zaino del ragazzo hanno trovato parte della refurtiva trafugata dalle auto. Il giovane è stato, quindi, arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento