Cronaca Via Giovanni Amendola

Lavori in corso sul Ponte Vecchio: si va verso la riapertura anticipata

Il termine è fissato per venerdì 24, ma potrebbe essere anticipato

Proseguono i lavori sul Ponte Vecchio, che potrebbe riaprire prima del previsto

Poseguono con anticipo sulla tabella di marcia i lavori in corso sul Ponte Nuovo di Lecco: iniziati nella mattinata di lunedì 6 novembre, dovrebbero teoricamente terminare venerdì 24 novembre, dopo tre settimane. La buona notizia è che, per una volta tanto, l'ordinanza potrebbe essere revocata, con riapertura al traffico pedonale e viabilistico (interdetto dalle 8.30-16.30) con anticipo sui tempi originariamente previsti.

Passando sul Ponte "Azzoni" sono già ben visibili i cavidotti da cui passerà poi l'impianto d'illuminazione dell'antica struttura. La possibilità di riaprire prima è seriamente presa in considerazione in Comune.

I lavori per la realizzazione della nuova illuminazione artistica del Ponte Azzone Visconti sono stati affidati all’impresa Elettrobonatese s.r.l. di Bonate Sopra, in provincia di Bergamo, aggiudicataria dell'appalto per un valore di 164mila euro più IVA. La prima fase dell’intervento ha riguardato la pulizia dei piloni dagli arbusti cresciuti spontaneamente, lo scavo stradale trasversale per la posa dei cavi di collegamento degli impianti e il posizionamento dei cavidotti lungo il lato destro e sinistro del ponte.

Ora l’impresa procederà con lo smantellamento del vecchio impianto di illuminazione sotto le arcate del ponte e con la realizzazione di quello nuovo. Infine verranno posizionati quattro plinti per il sostegno dei pali di illuminazione in altrettanti punti collocati lungo le sponde laterali del ponte, due su quella lecchese, uno a Galbiate e uno a Malgrate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in corso sul Ponte Vecchio: si va verso la riapertura anticipata

LeccoToday è in caricamento