menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: adottato il regolamento per l'accesso agli aiuti erogati dai servizi sociali

Nella consueta sessione della commissione consigliare del comune di Lecco, tenutasi nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 3 dicembre, riguardante i servizi sociali, è stato adottato il regolamento comunale per l'accesso agli aiuti erogati dal comune capoluogo.

Anche a Lecco, capoluogo di provincia considerato fra i più ricchi della Lombardia aumenta in città la povertà e il disagio. proprio su questo tema, nella seduta della commissione consigliare del comune di Lecco, tenutasi nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 3 dicembre, è stato deciso di adottare il regolamento comunale per l'accesso agli aiuti erogati dal comune capoluogo.

Negli ultimi cinque mesi sono state 220 le famiglie che si sono rivolte ai servizi sociali del Comune. Una cifra che porta a 1.587 le famiglie che si sono rivolte agli operatori dei tre sportelli del comune per chiedere un aiuto, non solo di un contributo di danaro, ma anche di poter usufruire di una serie di servizi che possano dare una mano ai propri bisogni.

La Lecco manifatturiera del lavoro soffre, non solo per le conseguenze della crisi, ma anche le ricadute negative sul reddito in particolar modo per le persone anziane e per quelle famiglie che hanno un parente con problemi di salute.

"Anche per questo aspetto, dove un anziano ha bisogno di un ricovero nelle R.S.A. (Residenza Sanitaria Assistenziale) i nostri assistenti sociali - spiega Marina Panzeri responsabile e funzionaria dei Servizi Sociali del comune di Lecco - che si trovano agli sportelli, aiutano le famiglie a trovare delle soluzioni".

Ma c'è un fenomeno in aumento che è quello delle separazioni che genera molti problemi economici: "Negli ultimi anni questo problema è aumentato - prosegue Panzeri - ancora più difficile è affrontarlo quando ci sono di mezzo i figli lo è ancora di più".

Per cercare di far fronte a tutte queste problematiche in modo organico il comune di Lecco ha deciso di dotarsi, per la prima volta, di un regolamento che stabilisca le modalità di accesso agli aiuti da parte delle persone e delle famiglie, per poter far fronte le varie bollette ed i bisogni necessari per poter vivere.

"Si tratta di una iniziativa - sottolinea Salvatore Rizzoilino presidente della commissione consigliare dei servizi sociali - che serve a dare una regolamentazione per l'accesso ai servizi. Questo decisione è frutto anche della situazione difficile che noi tutti stiamo attraversando".

Sempre in tema di aiuti alle persone e famiglie, la medesima commissione si riunirà il prossimo 17 dicembre alla presenza delle associazioni che
prestano cure ed accudiscono gli anziani ricoverati nella case di riposo. "L'incontro - conclude Rizzolino - sarà l'occasione per esaminare i  contenuti delle loro richieste".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento