menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Venturini, a destra, con le telecamere sensibili per il monitoraggio della raccolta rifiuti

L'assessore Venturini, a destra, con le telecamere sensibili per il monitoraggio della raccolta rifiuti

Lecco, nuovi controlli e nuove telecamere per il monitoraggio dei rifiuti

L'annuncio è stato dato dall'assessore Venturini: "Il tempo della tolleranza è scaduto"

Con l'arrivo di febbraio sono ripartiti i controlli dell'assessore Ezio Venturini in merito alla raccolta rifiuti. Ad inizio gennaio era stata invece 'inaugurata' l'era delle telecamere mobili (foto di copertina, ndr), con il primo 'furbetto' beccato e multato nella zona del "Bione".

"Da domani (oggi per chi legge, ndr) partiranno nuovi controlli e saranno installate telecamere mobili in punti sensibili - ha annunciato l'assessore - Quando si trovano in un sacco viola differenziato, umido con pannolini, maglioni, camice non è un errore che può capitare a tutti di fare ma sono negligenza e superficialità che pesano sul decoro urbano e sull'ambiente, perché quel sacco sarà bruciato, ma sopratutto sulle tasche di quelle persone che con tanta volontà rispettano le regole e l'ambiente. Per più di un anno vi sono stati annunci e sanzioni irrisorie, ma ora, con il nuovo regolamento votato all'unanimità da tutto il consiglio comunale, il tempo della tolleranza è scaduto."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento