rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Rifiuti a Lecco, arriva il giro di vite del Comune

Annuncio del Vice Sindaco Campione in consiglio comunale: correzione dell'appalto con Silea e multe salate per chi usa la città come una discarica.

Dopo giorni di lamentele e segnalazioni, ecco dal Comune di Lecco una prima risposta sul problema dei rifiuti. Nei giorni scorsi i consiglieri comunali di centrodestra e poi anche Confcommercio avevano lanciato appelli sull'incuria che nell'ultimo periodo sta imperando in tutta la città: sacchetti abbandonati accanto a cestini straripanti, ritardi esagerati da parte dell'impresa che si occupa della raccolta, sporcizia in centro fino a mattina inoltrata.


Dal consiglio comunale tenutosi ieri sera, però, arriva l'annuncio del Vice Sindaco e Assessore all'Ambiente, Vittorio Campione: correzione dell'appalto con Silea, sì, ma soprattutto multe salate a chi abbandona la spazzatura nei luoghi e nei giorni in cui non è prevista la raccolta.


Per quanto riguarda l'appalto, il Vice Sindaco ha spiegato che convocherà a breve una commissione cui illustrerà i correttivi che andranno adottati, mentre sulle multa il pugno di ferro sarà immediato: da 300 a 3000€ per chi abbandona i rifiuti sulla strada o nei cestini pubblici, utilizzandoli come fossero discariche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti a Lecco, arriva il giro di vite del Comune

LeccoToday è in caricamento