menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: sconta la pena e viene espulso, pugno duro per un marocchino

Scarcerato dal carcere di Pescarenico, è stato accompagnato al centro rimpatri di Torino

Pugno duro della Questura di Lecco nei confronti di Issam Lofti, classe 1984, scarcerato per fine pena nel pomeriggio di giovedì e già accompagnato presso il Centro di Permanenza per i Rimpatri di Torino, da cui prenderà un biglietto di sola andata per il suo Marocco.

Ammanettato per varie violazioni del codice stradale, Lofti aveva aggravato la sua pena commettendo reati contro il patrimoniodi spaccio e guidando in stato d'ebbrezza. Destinatario di altri decreti di espulsione, mai rispettati, nei prossimi giorni verrà accompagnato alla frontiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento