menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salute, a Lecco il quinto round degli screening di prevenzione

Gli over 50 residenti in città potranno effettuare lo screening per la prevenzione del tumore al colon retto

Inizia lunedì 9 febbraio il quinto round dello screening per il tumore del colon retto sulla popolazione che fa riferimento all'Asl di Lecco.

La campagna di prevenzione è rivolta ai residenti in città, uomini e donne, fra i 50 e i 69 anni, pe un totale di circa 11.600 cittadini. Gli interessati riceveranno una lettera d'invito, con la quale dovranno recarsi nelle farmacie di Lecco a ritirare il kit necessario per effettuare l'esame.

La lettera d'invito, firmata, e il kit andranno poi consegnati presso la sede Asl di via Tubi, da lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.

L'Asl di Lecco invita tutta la popolazione ad aderira alla campagna di prevenzione, in quanto il tumore al colon retto rappresenta la seconda causa di morte per tumore sia per gli uomni, dopo quella al polmone, sia per le donne, per le qual la prima è il tumore alla mammella.

In caso di negatività del test la persona riceverà a casa una comunicazione scritta e verrà successivamente richiamata a ripeterlo  trascorsi due anni. Se invece il risultato sarà positivo verrà invitata ad eseguire  un’ approfondimento mediante colonscopia da effettuarsi presso uno dei centri che collaborano con il progetto di screening.

“La diagnosi precoce del tumore al colon retto fa la differenza – spiega l’assessore Ivano Donato, che parla con cognizione di causa nel merito della prevenzione e prosegue - La prevenzione deve diventare un momento importante della nostra vita, perché conoscere in maniera tempestiva di essere affetti da questa patologia porta nella stragrande maggioranza dei casi alla guarigione”.

La tornata di screening è in programma dal 9 febbraio al 14 maggio e, per non arrecare disagio agli utenti, le lettere d'invito saranno inviate a scaglioni. Per eventuale chiarimenti o informazioni in merito allo è possibile telefonare al numero 0341.482274-482522.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento