rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Sequestra la moglie già vittima di maltrattamenti, arrestato dalla Polizia

La signora, più volte vessata, aveva chiesto aiuto a “Telefono donna”. Il 46enne l'ha caricata con violenza in auto ed è stato bloccato dagli agenti della Questura di Lecco

È arrivato perfino a sequestrare la propria moglie, dopo averla maltrattata e vessata in più occasioni. Un 46enne è stato così arrestato dagli agenti della Questura di Lecco, entrati in azione lo scorso pomeriggio dopo che l'uomo aveva bloccato la propria consorte "rea" di essersi rivolta all'associazione "Telefono donna" per chiedere aiuto.

La donna si era trasferita da un'amica

La donna, pochi giorni prima, stanca per le continue vessazioni subite, aveva infatti denunciato il marito per i maltrattamenti subìti ed aveva quindi deciso di trascorrere alcuni giorni ospite da un’amica. Nel pomeriggio di martedì 19 aprile, la signora si era recata presso la sede dell’associazione “Telefono donna”, che porta avanti una meritoria attività di ascolto e aiuto in favore delle donne vittime di violenza.

La prontezza di un'operatrice dell'associazione

Poco dopo essere giunta sul posto, la donna è stata però individuata dal marito che con violenza l'ha costretta a salire sulla propria auto. Un’operatrice dell'associazione lecchese, testimone di quanto stava accadendo, ha così prontamente allertato la Centrale operativa della Polizia di Stato. La Questura ha subito diramato la nota di ricerca del veicolo alle Volanti presenti sul territorio.

L'arresto e la denuncia con trasferimento in carcere

Gli Agenti della Squadra Volanti, pertanto, intuendo la direzione di fuga, sono riusciti a intercettare in poco tempo la macchina e a porre in salvo la vittima. A quel punto è poi scattato l’arresto a carico dell’uomo con l'accusa di sequestro di persona, oltre a una denuncia in stato di libertà per minacce gravi e lesioni personali provocate alla moglie nella circostanza. All’esito dell’udienza di convalida che si è tenuta oggi, il Gip del Tribunale di Lecco ha disposto nei confronti del 46enne la misura della custodia cautelare in carcere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestra la moglie già vittima di maltrattamenti, arrestato dalla Polizia

LeccoToday è in caricamento