rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

"Prosegue l’impegno del Comune di Lecco per la sicurezza"

Le dichiarazioni del sindaco Gattinoni che parla di videosorveglianza, progetto "Stazioni sicure" e ordinanza antialcolici da asporto

"Cari lecchesi, prosegue l’impegno del Comune di Lecco nel campo della sicurezza". Inizia con queste parole l'intervento messo nero su bianco dal sindaco di Lecco Mauro Gattinoni nella propria newsletter settimanale. Il primo cittadinio parla in particolare dell'adesione al progetto "Stazioni sicure", del potenziamento della videosorveglianza e della recente ordinanza antialcolici da asporto che resterà in vigore negli orari serali fino a lunedì 2 maggio.

"Abbiamo rinnovato fino a dicembre 2022 l’accordo con Regione Lombardia, Trenord e Prefettura di Lecco sul progetto Stazioni Sicure - spiega il sindaco - Il Comune di Lecco, grazie all’impegno del Comandante Monica Porta e del vicesindaco Simona Piazza, è capofila dei 25 comuni interessati dalla rete ferroviaria Milano Colico e Lecco Molteno Milano/Como con l’obiettivo di aumentare il controllo e il pattugliamento nelle zone attorno alle stazioni per rendere più sicuri i viaggiatori e prevenire fenomeni di degrado".

"Presentato un progetto per 15 nuove telecamere"

"Abbiamo inoltre presentato un progetto per 8 nuove postazioni di videosorveglianza fissa, composte in totale da 15 telecamere, da installare nei parchi cittadini di villa Gomes e via Monsignor Polvara, più una telecamera mobile, che possa essere impiegata in altri parchi pubblici - aggiunge Mauro Gattinoni - A questo si aggiunge un'ordinanza preventiva e temporanea che ho ritenuto di emanare fino al 2 maggio, di concerto con la rete delle Forze dell’ordine, sul consumo e la detenzione di alcol in orari notturni: sono il primo a voler scommettere sull'inutilità di tale strumento perché voglio fidarmi della responsabilità dei cittadini. I fatti ci dicono invece che, purtroppo, in passato non è stato così, come confermano anche lamentele di cittadini ed esercenti, oggettivi fatti di cronaca e relative interrogazioni in Consiglio comunale. Lavoriamo di prevenzione e monitoriamo i risultati".

"Il miglior rimedio alla delinquenza è la cultura"

Il sindaco Gattinoni ha infine parlato del potenziamento di controlli e pattugliamenti, tornando inoltre sul recente atto vandalico ai danni del book-crossing di Piazza della Stazione. "In definitiva, vi sono molte azioni in campo tra pattugliamento, telecamere e ordinanze. Ma tutto ciò a nulla serve senza il buon senso e la responsabilità di ciascuno! Basti vedere l’episodio dei due ragazzi che martedì hanno dato fuoco alla casetta del prestito gratuito di libri book-crossing presso la stazione. Puro vandalismo fine a sé stesso. Noi ripianteremo al più presto un’altra casetta dei libri, anzi forse qualcuna in più, e avvieremo qualche altro progetto di accompagnamento per i giovani, perché senza dubbio il miglior rimedio alla delinquenza è la cultura".

Controlli straordinari della Polizia in centro Lecco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Prosegue l’impegno del Comune di Lecco per la sicurezza"

LeccoToday è in caricamento