menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, AAA cercasi sponsor per le aree verdi in città

È online l'avviso di sponsorizzazione per la manutenzione di aree a verde pubblico

La manutenzione sponsorizzata degli spazi verdi urbani di proprietà comunale (quali: rotonde e aiuole). È questa la nuova formula (in passato già, limitatamente, sperimentata) proposta ai privati dal Comune di Lecco, che prosegue, così, il cammino intrapreso volto alla promozione della partecipazione e della libera iniziativa quali strumenti di riqualificazione e rivalutazione del patrimonio urbano.

In albo pretorio e sul sito internet www.comune.lecco.it - con l'avviso - è disponibile un elenco (non esaustivo) di aree, che potrebbero essere oggetto di riqualificazione e manutenzione, a fronte di un ritorno di immagine dato dalla posa - nel verde - di cartelli o simili aventi funzione pubblicitaria.

I privati interessati possono presentare un progetto pensato per le aree indicate in elenco (o per ulteriori aree verdi site in città) e l'atto convenzionale di sponsorizzazione avrà durata di 10 anni.

«Si apre con questo avviso una nuova stagione di collaborazione tra il pubblico e il privato, che passa dalle occasionali sponsorizzazioni delle rotatorie cittadine a una vera e propria sistematica regolamentazione della materia, che consente di occuparsi, a fronte di un ritorno di immagine conseguente, di tutte le aree verdi presenti in città - sottolinea Corrado Valsecchi, assessore al patrimonio - Lunedì 4 luglio alle 14:30 in sala consigliare avrà luogo un incontro pubblico pensato proprio per promuovere ulteriormente l'avviso; invito tutti gli interessati a partecipare».

L'avviso (clicca qui)regolamenta oggetto e durata del contratto di sponsorizzazione, soggetti ammessi a partecipare, vantaggi per lo sponsor e impegni delle parti, peculiarità del rapporto e linee guida del progetto da presentare entro le ore 12 di mercoledì 27 luglio 2016; "l'amministrazione comunale - è scritto in una nota - si auspica la presentazione di proposte che abbiano come tematica il Manzoni, la montagna e il lago, che utilizzino materiali naturali e che prevedano un risparmio idrico e del suolo".

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento