menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, stalker 29enne si uccide nel giardino della vittima

L'uomo era già stato denunciato a più riprese, ma non aveva "mollato" la presa sulla donna

Macabro ritrovamento nella primissima mattinata di martedì a Lecco, dove un uomo di 29 anni è stato ritrovato esanime all'interno del giardino di una donna, che lo stesso giovane stalkerava da tempo.
Il deceduto, infatti, da tempo si era invaghito della padrona di casa, più giovane da lui, a tal punto da subissarla di telefonate e visite a sorpresa sotto l'abitazione, "guadagnandosi" più di una denuncia da parte di polizia e carabinieri.

Denunce (e anche un processo in cui era stato condannato ai domiciliari, ndr) che evidentemente non sono servite a far desistere il 29enne, che ha raggiunto il giardino della donna e si è tolto la vita, disperato per via della pena affibbiatagli.
I fatti sono al vaglio dei carabinieri locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento