Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Piazza Armando Diaz

Lecco, nessuna scadenza per la Tasi a ottobre né pagamenti per gli inquilini

Il Comune di Lecco informa che non sono state modificate né le scadenze né le aliquote per il pagamento di Tasi, Tari e Imu.

Il Comune di Lecco informa la cittadinanza che, a differenza di quanto riportato da alcuni media sulla scadenza per il pagamento della Tasi nel mese di ottobre, non è stata deliberata nessuna nuova aliquota, né una variazione nelle scadenze.


Quindi, per quanto riguarda i cittadini residenti in città, si confermano le date e le aliquote già stabilite, così come restano invariati i soggetti che saranno interessati da queste imposte.


«In estrema sintesi - ricordano da palazzo Bovara - la TASI si applica all’abitazione principale, alle unità assimilate e relative pertinenze (a eccezione delle unità classificate nelle categorie catastali A/1, A/5, A/6, A/8 e A/9) mentre non si applica sugli immobili concessi in comodato d’uso gratuito e non è previsto il pagamento a carico degli inquilini».


I termini per pagare le imposte, dunque, sono i seguenti: 
Tari: 31 luglio, 30 settembre, 30 novembre 2014;
Imu: 16 giugno, 16 dicembre 2014;
Tasi: 16 giugno, 16 dicembre 2014.


Per informazioni più dettagliate è possibile consultare il sito del Comune di Lecco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, nessuna scadenza per la Tasi a ottobre né pagamenti per gli inquilini

LeccoToday è in caricamento