rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Lecco, testamento biologico: "no" del Consiglio comunale

15 i voti contrari, 14 quelli favorevoli, 2 i consiglieri astenuti e 2 gli assenti

"No" al testamento biologico. Ha, così, deciso - nella seduta di lunedì 30 - il Consiglio comunale di Lecco. 15 i voti contrari, 14 quelli favorevoli, 2 i consiglieri astenuti e 2 gli assenti; "per un solo voto non siamo riusciti a consegnare ai lecchesi un diritto previsto dalla Costituzione", il commento di "Con la sinistra cambia Lecco", che - nel dicembre 2015 - propose l'istituzione del registro per le Dichiarazioni Anticipate di Volontà.

"È molto triste constatare l'arretratezza del dibattito, dagli esponenti delle liste civiche più attenti ai canili o alle fontane che ai diritti delle persone al centrodestra reazionario e medioevale. Nel 2011 la medesima votazione era terminata con 7 voti a favore e 23 contrari, abbiamo fatto parecchia strada, ancora non è basatata, ma noi non ci fermiamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, testamento biologico: "no" del Consiglio comunale

LeccoToday è in caricamento