Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Salvatore Sassi

Lecco torna ad essere la città dei "Promessi Sposi": mostre ed eventi per celebrare il successo di Manzoni

Questa mattina sono state illustrate tutte le iniziative che sono state preparate per la nuova edizione

Anche quest’anno, a partire dal 14 ottobre, si terrà a Lecco la rassegna "Lecco, città dei Promessi Sposi", che rappresenta ormai da anni il più rilevante appuntamento culturale dedicato alla valorizzazione patrimonio manzoniano e si prefigge di divulgare l’attualità del pensiero e della produzione letteraria manzoniana e di valorizzare i luoghi immortalati nel capolavoro di Alessandro Manzoni “I Promessi Sposi” dal punto di vista storico, artistico e paesaggistico.

Anche l’edizione 2016 presenterà decine di eventi destinati ad ogni tipo di pubblico: dagli appassionati alle famiglie, dagli studenti delle scuole di ogni ordine e grado ai giovani interessati alle manifestazioni della creatività, dagli insegnanti agli studiosi fino a coinvolgere anche un pubblico di alunni delle scuole primarie.

“Il programma si presenta molto vario sia per i temi trattati, sia per le modalità innovative con cui i contenuti saranno presentati, sia per il coinvolgimento e la collaborazione di un gran numero di associazioni, enti del territorio e giovani cittadini che hanno lavorato su contest artistici e culturali – spiega l’assessore alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza - mostre storico-artistiche prodotte dai musei cittadini come punto di arrivo e divulgazione di approfonditi percorsi di ricerca, concerti, letture open air nei luoghi vivi della città, rappresentazioni teatrali, visite guidate, laboratori e seminari, conferenze e convegni. Come nelle passate edizioni il ricco programma vuole esplorare le molteplici e spesso inedite connessioni tra l’eredità manzoniana e gli universi della ricerca creativa contemporanea, con un occhio di riguardo agli strumenti espressivi preferiti dal pubblico giovanile. Fondamentale, quest’anno, anche il coinvolgimento nella rassegna di altre Istituzioni del territorio, come il Comune di Vercurago e la Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino. Questo rappresenta la traduzione della volontà amministrativa di dialogare, intessere relazioni e sviluppare iniziative condivise per la costruzione di un’identità territoriale e culturale che va oltre i confini comunali”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco torna ad essere la città dei "Promessi Sposi": mostre ed eventi per celebrare il successo di Manzoni

LeccoToday è in caricamento