Incidenti e cantieri deserti: traffico in tilt fino all'Alto Lago

La Statale 36 è stata interessata da vari incidenti nel corso della giornata, cui vanno sommati i lavori (non in corso) a Civate. Dalla prima serata le macchine hanno viaggiato a passo d'uomo

Foto di repertorio, ma che ben rappresenta la situazione attuale

Sono giorni infernali per gli automobilisti in transito a Lecco e dintorni. La lunghissima sequenza d'incidenti che hanno interessato la Strada Statale 36 ha causato rallentamenti praticamente ogni giorno e sicuramente non ha fatto che accentuare le già presenti difficoltà nel deflusso degli autoveicoli negli orari di punta. Particolarmente significativo quello avvenuto nella serata di martedì, in grado di paralizzare per ore la città.

Esodo e lavori a Civate: circolazione a rilento

Non solo: oltre al danno c'è stata anche la beffa, perchè, da giovedì sera, è stato istituito anche il temporaneo restringimento della carreggiata in direzione Milano in corrispondenza del km 44,800 della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”, all’altezza del centro abitato di Civate.

Per ridurre l’impatto dei veicoli in transito sul giunto, che attraversa trasversalmente l’intera carreggiata, è stata temporaneamente predisposta l’uscita obbligatoria dei mezzi pesanti allo svincolo di Oggiono/Civate, al km 45,500, con prosecuzione sulla Provinciale 639 e successivo rientro sulla statale 36 allo svincolo di Civate, al km 44,400. Obiettivo evidentemente non raggiunto, poichè la corsia risulta essere ancora chiusa e degli operai al lavoro non ce n'è nemmeno l'ombra nella serata di domenica.

Code sino all'Alto Lago

Lunghissime le code in direzione Sud, che si sono allungate sino a Bellano, irrobustite ulteriormente dall'esodo di automobilisti che hanno raggiunto Alto Lago (un'ora per la tratta Bellano-Lierna) e Valtellina, che a Lecco si ricongiungono con quelli di rientro dalla città e dalla Valsassina. E Lecco, in tutto ciò, è nel caos da ormai una settimana.

L'intenso traffico illustrato grazie a Google Maps

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoratori egiziani devolvono incasso all'ospedale di Lecco: «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati»

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Dopo oltre un anno il Ponte San Michele riapre al traffico veicolare

Torna su
LeccoToday è in caricamento