rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Lecco, tutti "in rosso" per la seconda Genghis's Fest

Il prossimo 20 luglio partirà la "spedizione" di Marzio, Lorenzo e Leonardo alla volta di Ulan-Udè

Non c'è stato solo lo "Shopping di Sera", appuntamento fisso dei giovedì estivi a Lecco, ad animare il centro città. In via Bovara si è infatti tenuta la seconda Ghenghi's Fest, organizzata dai giovani di Ghenghi's Panda in vista del Mongol Rally che affronteranno a partire dal prossimo 20 luglio.

Marzio Invernizzi, Lorenzo Biraghi e Leonardo Caprio hanno riproposto all'esterno del The Concept l'appuntamento già presentato a Perledo lo scorso aprile, in cui per la prima volta vennero tolti i veli alla Fiat Panda che li trasporterà durante gli svariati chilometri che li separano e dovranno coprire per raggiungere Ulan-Udè.

Lo "start" avverà qualche giorno prima della data ufficiale, perchè per quel giorno i tre lecchesi dovranno essere già a Budapest per aggregarsi al torpedone che, con percorso libero, raggiungerà la lontana Mongolia. Scopo della gara è raccogliere 1300 euro da devolvere in beneficienza entro l'arrivo in Eurasia. Regola fondamentale: ogni forma di GPS è vietata.

Prima della partenza c'è ancora un appuntamento fissato per il prossimo 12 luglio al Borgo Antico di Pescate, ultima occasione per dare visione della Panda, che sicuramente sarà nella sua versione definitiva.

Per rimanere aggiornati su questa avventura è sufficiente  collegarsi alla loro Pagina Facebook ufficiale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco, tutti "in rosso" per la seconda Genghis's Fest

LeccoToday è in caricamento