menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A breve le Unioni Civili anche a Lecco

Il Comune - sul sito internet - ha reso noto l'iter da seguire

Via libera (anche) a Lecco per le Unioni Civili. Il capoluogo lariano - infatti - da fine agosto andrà ad aggiungersi alla lista dei Comuni italiani, in cui - a seguito della pubblicazione della Legge n. 76/2016 - sarà possibile ufficializzare la propria Unione Civile.

La notizia è stata pubblicata sul sito internet del Comune, che - in attesa che il registro sia pronto - ha reso noto quale iter bisognerà seguire; quindi:

  • telefonare (0341/481270 o 0341/481293) per prenotare un appuntamento per compilare congiuntamente la dichiarazione di volontà per l'unione civile
  • nella data fissata, gli interessati devono essere presenti insieme (portando con sè i documenti di identità) e firmare il "processo verbale"; da consegnare - anche - una fotocopia della carta di identità dei testimoni
  • è opportuno - eventualmente - decidere anche per la scelta del cognome: la dichiarazione deve essere consegnata prima che venga svolto il rito dell'unione civile; l'articolo 4 del DPCM 144/2016 consente - infatti - alle parti di indicare uno dei loro cognomi quale cognome comune dell'unione civile, che potrà essere aggiunto al cognome dell'altra parte
  • fissare la data dell'unione civile, che potrà essere realizzata dopo almeno 15 giorni dalla data in cui è stata formalizzata la dichiarazione

Per ulteriori informazioni: www.comune.lecco.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento