menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita per sei metri dal tetto di un capannone, grave incidente sul lavoro a Bonacina

L'operaio stava effettuando lavori di manutenzione sul tetto dell'azienda Chima di via Sant'Egidio, quando è caduto

Grave incidente nel pomeriggio di oggi 14 novembre a Lecco, nel rione Bonacina: un operaio è precipitato dal tetto della Chima, azienda di termoformature plastiche in via Sant'Egidio.

L'uomo, dipendente di una ditta esterna, stava svolgendo dei lavori sul tetto del capannone quando, per ragioni ancora da identificare, è caduto e si è schiantato al suolo, dopo un volo di oltre 6 metri.

Immediata la chiamata ai soccorsi: i sanitari giunti con l'ambulanza e l'automedica hanno accertato le gravissime condizioni in cui versava l'operaio, e lo hanno trasportato all'ospedale Manzoni a sirene spiegate. Sul posto sono intervenuti anche Polizia e Vigili del fuoco.

L'uomo, giunto al Pronto soccorso in codice rosso, è stato subito sottoposto ad accertamenti, e la sua prognosi è ancora riservata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento