Cronaca

Legalitour 2015, Libera accompagna gli studenti alla scoperta della legalità

Sabato 18 aprile l'iniziativa coinvolgerà i ragazzi del Grassi e del Bertacchi

Il liceo Grassi

Sabato 18 aprile, nell'ambito del progetto "Centro di promozione della legalità 2015", i rappresentanti d'istituto e della consulta delle classi quinte e i ragazzi interessati del Bertacchi, oltre a una classe terza del Grassi parteciperanno al Legalitour, organizzato dall’associazione Libera.

I ragazzi partiranno alle 9.10 dall’istituto Bertacchi, raggiungeranno alle 9.30 l'ex pizzeria Giglio, alle 10 arriveranno al carcere, alle 10.25 visiteranno Wall Street, alle 11 è previsto l'arrivo al tribunale ed alle 11.25 giungeranno alla prefettura, per poi rientrare al Bertacchi alle 12.10.

L'attività è organizzata dall'associazione Libera, impegnata in prima linea con le scuole nella promozione della legalità facendo vivere ai ragazzi in prima persona l'esperienza di venire a contatto materialmente con le istituzioni troppo spesso lontane dalla loro realtà.

L'itinerario si snoda tra i punti fondanti delle istituzioni locali sino ad arrivare sui luoghi sede di immobili confiscati e restituiti al territorio. In questo viaggio itinerante, i rappresentanti delle varie istituzioni spiegheranno ai ragazzi la funzione espletata concretamente dagli stessi nella lotta alla criminalità.

L'iniziativa, come detto, si colloca nell'ambito del progetto "Centro di promozione della legalità" di cui l'istituto Bertacchi è capofila di una rete di scuole della provincia. Il progetto è stato avviato in seguito all'assegnazione dei fondi stabiliti dal bando di concorso istituito dall'Usr della Lombardia. Le attività, che hanno avuto inizio il 20 febbraio scorso e termineranno il 15 ottobre, si prefiggono come obiettivo quello di sensibilizzare gli alunni delle scuole coinvolte in merito ad alcune tematiche inerenti il rispetto della legalità, rendendoli protagonisti nell’incontro con le istituzioni presenti sul territorio, preposti all’attività di prevenzione della corruzione ed all’impegno nelle azioni volte a combattere l’illegalità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legalitour 2015, Libera accompagna gli studenti alla scoperta della legalità

LeccoToday è in caricamento