menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiusura delle case di tolleranza non arrestò il fenomeno della prostituzione

La chiusura delle case di tolleranza non arrestò il fenomeno della prostituzione

Legge Merlin, via alla raccolta firme per il referendum sull'abrogazione

La proposta dalla Lega Nord, in municipio è possibile aderire

Abrogare la cosiddetta Legge Merlin, che nel 1958 abolì le "case chiuse": è la proposta della Lega Nord, che sta raccogliendo le firme dei cittadini italiani per presentare richiesta di referendum di iniziativa popolare.

Anche a Lecco è possibile richiedere i moduli per aderire alla raccolta di firme: perché la richiesta di referendum sia valida, ne servono almeno 500mila in tutta Italia e, se durante la settimana è possibile firmare solo in municipio, nel weekend fra il 16 e il 17 maggio la Lega sarà in molte piazze italiane per raccogliere le adesioni dei cittadini.

I moduli sono disponibili, per chi volesse firmare, all'Ufficio di segreteria generale del Comune, al primo piano di palazzo Bovara, nei giorni  lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 9 alle 12:30 e il mercoledì dalle 8:30 alle 15:30. La raccolta firme, iniziata ieri 5 maggio, terminerà all'inizio di luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento