Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via Galileo Galilei, 1

Legge sulla manifattura diffusa, oltre mezzo milione per le imprese artigiane

Il contributo è stato ufficializzato dal consigliere regionale Melazzini durante la conferenza tenutasi alla Mostra dell'Artigianato ad Erba

Ieri pomeriggio, all’interno della quarantaduesima Mostra dell’Artigianato a Lariofiere di Erba, Mario Melazzini, assessore all’Innovazione di Regione Lombardia, e Carlo Malvezzi, consigliere del Nuovo Centrodestra e relatore in Aula del progetto di legge, hanno presentato la legge “Manifattura diffusa, creativa e tecnologica 4.0” approvata a settembre dal Consiglio regionale della Lombardia.
 
Il dispositivo prevede un pacchetto di misure straordinarie sul fronte della ricerca, dell’innovazione, della crescita tecnologica e della riduzione fiscale a favore dell’impresa artigiana e una dotazione di 580 milioni di euro fino al 2020, fondi che saranno assegnati tramite bandi che verranno pubblicati nelle prossime settimane.
 
Soddisfatti della legge regionale i presidenti di Confartigianato Imprese Lecco e Como, Daniele Riva e Marco Galimberti: “La legge guarda al nostro mondo e non esclusivamente alla grande impresa. Porteremo i bandi all’attenzione dei nostri associati. Da parte nostra chiediamo alla Regione che gli stessi siano facilmente accessibili”.
 
Il convegno è stato promosso dal consigliere regionale Mauro Piazza in collaborazione con Confartigianato Imprese Lecco.

2015-10-30 Manifattura 4.0 melazzini-2
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge sulla manifattura diffusa, oltre mezzo milione per le imprese artigiane

LeccoToday è in caricamento