menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Froz

Froz

Leggermente si dà....alla breakdance

Il campione europeo Froz ospite della iniziativa "I have a dream" proposta da Il Filo Teatro agli studenti lecchesi

Roman Gorskiy, in arte Froz, vincitore lo scorso 14 settembre a Napoli del Western European Finals Red Bull Bc-One, la più importante gara di breakdance, è stato protagonista di Leggermente.

Il campione è intervenuto infatti ogg martedì 1 aprile durante l’attività proposta da Il Filo Teatro, associazione nata a settembre del 2012 dall’unione dei suoi tre artisti/soci fondatori – Franco Piloni, Michela Giusto e Luca Abbà – con l’intento di  sviluppare una nuova realtà sul territorio lecchese, per divulgare, promuovere e incentivare la cultura teatrale con un interesse particolare alla promozione della lettura.

Durante l’incontro, intitolato “I have a dream” e rivolto alle secondarie di primo grado (150 studenti delle medie di Costa Masnaga, Lecco-Maggianico e Valmadrera), Froz, che dal 2004 fa parte dei Bandits (una crew di breakdance fondata da Luca Corbetta, in arte Mad Lucas, a Milano nel 2001), è intervenuto per portare la sua testimonianza. Ed è riuscito con la sua energia contagiosa a conquistare i ragazzi.

“Ho iniziato ad appassionarmi alla breakdance nel 2001 dopo avere visto un videoclip: da quel momento non mi sono più fermato – ha raccontato il campione nato a Mosca nel 1985 e trasferitosi in Italia nel 1993 – L’apice della mia carriera? Senza dubbio il titolo europeo. Per riuscire in quello che faccio serve una grande preparazione mentale e fisica. Mi alleno duramente e con costanza. Gli incontri con i ragazzi? Mi piacciono davvero molto, è bello parlare di traguardi da raggiungere e di sogni da inseguire”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento