menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
elicottero Vigili del Fuoco di Lecco sul Legnone (foto VVF Lecco)

elicottero Vigili del Fuoco di Lecco sul Legnone (foto VVF Lecco)

Legnone, trovato morto il 42enne disperso

Il corpo del varesino è stato rinvenuto vicino alla "Ca' di Legn"

Sono stati purtroppo confermati i cattivi pensieri sull'escursionista dispersosi nella serata di sabato mentre stava percorrendo la cresta del Monte Legnone. Il corpo di Roberto Bernasconi, 42enne di Origgio (Varese), è stato rinvenuto dagli uomini del Soccorso Alpino nei pressi della "Ca' di Legn", ad una quota di circa 2500 mslm.

I soccorsi, partiti nel tardo pomeriggio di ieri dopo l'allarme dato dai due compagni di scalata, hanno ricominciato ad operare alle prime ore di domenica, non appena la luce diurna l'ha consentito: al lavoro due elicotteri (di Vigili del Fuoco e Guardia di Finanza, ndr) e gli uomini della XIX Delegazione Lariana, che intorno alle 12.30 hanno trovato il cadavere dell'uomo.

"Erano tutti ben attrezzati per affrontare la montagna d'inverno - dicono i tecnici del CNSAS - Scendendo, si erano separati per un breve tratto. L'uomo deceduto ha preferito raggiungere il bivacco, situato a circa 2000 metri di quota, prendendo il sentiero lungo una cresta. Per cause in corso di accertamento però è scivolato per circa 400 metri e la caduta è terminata con un salto di circa 20 metri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento