Cronaca

Leuci, incontro pubblico il prossimo 23 settembre

Durante la serata sarà possibile confrontarsi su proposte concrete per contribuire a configurare una congrua soluzione alla reindustrializzazione dell’area Leuci.

Gli ex lavoratori Leuci continuano a cercare di svolgere il difficile ruolo di continuo stimolo all'intero "Sistema Lecco".

"Da 8 mesi la grandissima parte di noi è senza lavoro e anche per questo, ma non solo, continuiamo il nostro presidio ! Riteniamo che la nostra lunga lotta per la reindustrializzazione dell'area Leuci non abbia bisogno di essere qui ulteriormente illustrata. Vista la sua "esemplarità" da tempo per molti ha assunto il significato di un "modello" non solo di non rassegnazione alla chiusura di importanti attività industriali, purtroppo ormai sempre più diffuse, ma soprattutto di concreta proposta di una percorribile riconversione manifatturiera virtuosa e lungimirante : una vera e propria sfida all'intero Territorio ed alla sua capacità di rinnovare la propria vocazione produttiva.

In continuità e coerenza con tutto ciò come ex Lavoratori Leuci, in collaborazione con "Art Station#1Lecco" - "Genti in viaggio" - Assoc. "Il Gabbiano" onlus, promuoviamo un incontro pubblico presso il cinema Palladium di Lecco che si svolgerà martedì 23 settembre a partire dalle 20,30. Sarà un'occasione privilegiata per dare, ancora una volta, il nostro costruttivo contributo "dal basso" per individuare concrete ipotesi di reindustrializzazione possibile. Sottolineiamo che la nostra iniziativa, come sempre, non vuole sostituirsi al doveroso lavoro delle Istituzione e delle varie componenti del cosiddetto "Sistema Lecco" ma mettere a disposizione, alla luce anche delle potenzialità della recente legge regionale "Lombardia Impresa", alcune concrete ipotesi utili alla fase 2 prevista nell'ultima riunione del "Tavolo Provinciale".

Ricordiamo che detta fase è aperta alle manifestazioni d'interesse dei vari settori imprenditoriali a vocazione innovativa o in ricerca d'innovazione per il proprio rilancio. Riteniamo inoltre che questa iniziativa possa ulteriormente innescare un dibattito partecipativo nell'intera Cittadinanza Territoriale, vista la valenza generale ormai assunta dalla nostra paradigmatica vicenda. Come ci dicono in molti : la vicenda Leuci può e deve essere un vero e proprio modello e banco di prova per l'intero territorio (i lavoratori Leuci, ma non solo, ci credono e da sempre si prodigano per il raggiungimento di questo importante obiettivo) .

Il "Sistema Lecco" deve saper passare dalle parole ai fatti."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leuci, incontro pubblico il prossimo 23 settembre

LeccoToday è in caricamento