menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da fabbrica di lampadine a "Cittàdellaluce": alla Leuci si presenta il progetto di recupero

L'intenzione è rendere l'ex stabilimento un polo di ricerca e innovazione per le industrie

Non si ferma il proposito di riqualificare l'area della Leuci, portato avanti dagli ex lavoratori della storica azienda di lampadine.

Il desiderio degli ex dipendenti di vedere il vecchio stabilimento trasformato in un polo di ricerca applicata e di innovazione manifatturiera, anzi, sta assumendo contorni sempre più definiti: le idee e il progetto per il recupero e il reimpiego industriale e creativo dell'area saranno presentate mercoledì 14 gennaio nel corso di una conferenza stampa convocata nella portineria del vecchio stabilimento.

Alla presentazione del progetto saranno presenti, tra gli altri, il sindaco di Lecco, Virginio Brivio, e l'Assessore alle attività produttive Armando Volonté, che condividono il progetto di rendere la ex Leuci un polo di innovazione e creatività industriale.

Gli interventi spetteranno alle autorità, ma non sol. Con Germano Bosisio, ex Rsu dei dipendenti Leuci, esporranno le loro idee Angelo Riva del Crams, i ragazzi della stazione creativa ArtStation#1, Cecco Bellosi dell'associazione Il Gabbiano, l'ex lavoratore dell'azienda Maurizio Esposito, l'ingegnere e inventore Lucio Vaccani: tutti loro spiegheranno le linee guida del progetto "Cittàdellaluce".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento