menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Invernizzi, a sinistra, tra gli scrittori dell'almanacco (www.leccochannelnews.it)

Michele Invernizzi, a sinistra, tra gli scrittori dell'almanacco (www.leccochannelnews.it)

"Tutto il Lecco, partita per partita": presentato il libro-almanacco sulla storia bluceleste

Oltre tremilacinquecento gare sono state censite da Carlo Fontanelli, Michele Invernizzi e Gianni Menicatti

L’accogliente Sala “Don Ticozzi” ha tenuto a battesimo la presentazione ufficiale del nuovo libro dedicato alla Calcio Lecco 1912.

Dopo l’appuntamento riservato alla stampa e agli addetti ai lavori, anche tutti i fedeli appassionati alla causa bluceleste hanno potuto prendere visione del manuale, scritto da Gianni Menicatti, Michele Invernizzi e Carlo Fontanelli, edito da GEO Edizioni e in vendita in edicola al prezzo di ventinove euro. La serata, moderata da Marco Corti, è stata la prima organizzata dal Gruppo Giovani di Confcommercio presieduto da Mattia Maddaluno, manager di Legea Lecco.

Un ampio, ampissimo estratto, della ultracentenaria storia della squadra con più blasone della nostra provincia, che raccoglie i tabellini degli incontri della squadra bluceleste dal lontano 1920/21, campionato di Promozione lombarda, fino allo scorso torneo di Serie D: oltre 3.500 partite, quasi 100.000 nomi. Unitamente, le varie annate sono raccontate anche attraverso le fotografie.

Un compendio di storia bluceleste, le statistiche e i record, con una interessante appendice riguardante le 25 squadre della città che hanno disputato almeno un campionato a livello Figc.

Presente anche una delegazione bluceleste formata da mister Marco Gaburro, dal coordinatore tecnico Mauro Brambilla, dal “prof” Gabriele Ratti, dal dirigente del settore giovanile Roberto Morganti, unitamente al responsabile Andrea Lafranconi e a vari atleti, dirigenti e allenatori, dai giocatori della Prima Squadra Andrea Malgrati, capitano, Simone D’Anna e Riccardo Capogna, presenti in sala con le rispettive famiglie. Un filo che allaccia il presente al passato, rappresentato dalle glorie Fausto Agnesi, Roberto Santi e dal bomber Davide Castagna, oggi al Villa d’Almè Valbrembana (Girone B di Serie D) e primo marcatore bluceleste in attività con 36 gol messi a segno, salutato con calore dagli attuali rappresentanti della storica società dell’Aquila.

L'articolo su www.leccochannelnews.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento