Lierna: si tuffa nel lago e accusa un malore, ventitreenne perde la vita

La frequentata spiaggia di Riva Bianca è stata teatro della tragedia materializzatasi nella tarda mattinata di sabato

Una fase del disperato intervento di soccorso

Tragedia, nella tarda mattinata di sabato 25 luglio, sulla spiaggia di Riva Bianca a Lierna. Patrizio Antonio Catena, giovane di ventitrè anni residente a Pozzo d'Adda, nel Milanese, ha perso la vita a causa del malore accusato dopo un tuffo nelle acque lacustri effettuato intorno alle ore 11.30: durante il bagno il ragazzo si è sentito male, richiamando l'attenzione degli amici che erano con lui, compreso il venticinquenne Alberto Crosera che era in acqua e per primo gli ha prestato soccorso, e degli altri presenti sul posto.

patrizio antonio catena-2

La vittima FACEBOOK

La chiamata al 112 (Numero unico per le emergenze) ha richiamato sul posto i volontari del Soccorso Bellanese, un'autoinfermieristica arrivata da Bellano, l'elisoccorso fatto decollare dalla base di Caiolo (Sondrio), i carabinieri, i Vigili del Fuoco e la moto d'acqua di stanza a Colico: le condizioni del giovane milanese sono apparse sin da subito gravissime; nonostante le manovre rianimatorie applicate dal personale sanitario sulla spiaggia, il ventitreenne non ha ripreso conoscenza ed è stato dichiarato deceduto. Diversamente, il 25enne è stato trasferito in codice verde in ospedale.

elisoccorso lierna riva bianca 25 luglio 20201-2

Settimana nera

Si tratta del terzo caso di morte avvenuto, negli ultimi sette giorni, nel Lecchese: domenica 20 un brasiliano residente a Milano ha perso la vita a Oggiono a causa di un malore accusato mentre stava nuotando, mentre dallo scorso 22 luglio un ventiseienne di nazionalità rumena, Florin Iancu, è disperso nella frazione di Onno (Oliveto Lario).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento