menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un servoscala: il dono dei Lions per S.

Il "mezzo" permetterà alla ragazza di raggiungere, senza aiuti esterni, il garage dove è parcheggiata la sua auto

Un servoscala, che permetterà ad S. una quotidianità più indipendente. Il dono - questo - offerto dai Lions Club del territorio lecchese, in risposta ad una richiesta di aiuto giunta dai servizi sociali del Comune di Lecco.

Il "mezzo" permetterà, infatti, a S. - giovane e brillante ragazza afflitta da disabilità - di raggiungere sulla propria carrozzina e senza aiuti esterni il piano interrato del condominio, dove è parcheggiata la sua auto, consentendole - quindi - di intraprendere un percorso lavorativo e di autonomia.

«Oggi è un giorno importante per S - commenta Virginio Brivio - Il raggiungimento di un obiettivo al quale faranno seguito le realizzazioni di molti altri sogni. Un piccolo passo, ma che ha richiesto la collaborazione di diversi soggetti che hanno saputo fare rete tra loro. La forza del nostro territorio sta proprio in questo, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti dei bisogni sociali. Un grazie a chi ha contribuito all'acquisto e al montaggio del servoscala e a chi ogni giorno, con il proprio lavoro o con azioni di volontariato si occupa di soddisfare i bisogni dei cittadini più bisognosi di attenzione perché nessuno resti indietro».

Il progetto, impegnativo dal punto di vista economico e tecnico, seguito da vicino da Antonio Colombo attraverso la Colombo Costruzioni SPA, ha coinvolto il Comune di Lecco, con Virginio Brivio e Riccardo Mariani, assessore alle politiche sociali, i referenti dei servizi sociali comunali e i Presidenti e i soci dei Club Lions del Lecchese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento