Brianza: bimbo si perde al supermercato, lo ritrovano lungo la Statale 36

Il padre ha subito allertato i soccorsi; provvidenziale l'intervento di una donna

Era al supermercato con il papà e - improvvisamente - è sparito. La disavventura è a lieto fine, ma la disperazione provata dal genitore in quegli interminabili minuti difficilmente sarà dimenticata.

Lunedì 14 marzo, il bimbo e il padre erano - insieme - tra gli scaffali del supermercato di Lissone, impegnati nella spesa. Il bambino, stando a quanto racconta MonzaToday, si è però allontanato senza che il genitore si accorgesse di alcunchè e - da solo - ha raggiunto la vicina Statale 36.

Il piccolo ha quindi iniziato a camminare al centro della carreggiata in direzione Lecco e così ha proseguito - tra le auto - per diversi metri. Il padre - nel frattempo - ha chiesto aiuto al 112.

Le telefonate di allerta di tanti automobilisti in transito e il pronto soccorso di una donna, che ha fatto salire il bimbo a bordo della sua vettura, hanno evitato il peggio.

La signora ha poi contattato i carabinieri, che l'hanno raggiunta e guidata fino a Monza, dove il piccolo ha potuto riabbracciare il preoccupato padre.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare giapponese a Lecco

  • Come eliminare la muffa in casa: rimedi e prodotti naturali

  • Come aprire un Bed and Breakfast: procedure da seguire

  • Pilates: cos'è e quali sono i principali benefici

I più letti della settimana

  • Un'ala chiusa e la caduta sulle rocce: la tragedia di Lorenzo, il giovane consulente innamorato della montagna

  • Insulti, minacce e violenza, fino alle coltellate: attimi di follia a Pradello

  • SS36 chiusa improvvisamente ad Abbadia: Anas rimuove calcinacci dalla galleria di Fiumelatte

  • Somana, un'intera frazione in lacrime per la scomparsa di Enea Zucchi

  • Valsassina: morso da un serpente, uomo finisce in ospedale

  • Fatale lo schianto contro un'auto: muore motociclista

Torna su
LeccoToday è in caricamento