menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, la Polfer intensifica i controlli: due arresti per rapina

La scorsa settimana: 398 persone identificate, 9 arresti e 5 fermi per reati predatori

Lo scorso 10 marzo, il network di Polizie Ferroviarie Europee RAILPOL ha organizzato l'ennesima azione comune denominata "11th Rail Action Day 24 Blue", durante la quale gli agenti del Compartimento Polfer della Lombardia hanno intrapreso iniziative a carattere preventivo e repressivo per contrastare i fenomeni criminosi maggiormente diffusi nel contesto ferroviario.

232 operatori impiegati, 398 le persone identificate e rilasciate, 93 stazioni e circa 200 i treni sottoposti a controllo, 21 i centri di raccolta di materiale ferroso e non controllati per contrasto ai furti di rame.

Nella stessa settimana, sono stati eseguiti 9 arresti e 5 fermi per reati di microcriminalità predatoria, ovvero furti ai danni di passeggeri italiani e stranieri in transito nelle stazioni ferroviarie della Lombardia, di cittadini perlopiù stranieri di età compresa tra i 20 e i 40 anni.

Ad esempio, sabato 12 sono stati arrestati individui dediti al furto di bagagli ai viaggiatori in arrivo con autobus provenienti dagli aeroporti milanesi; lunedì 14 - presso la stazione di Milano Porta Garibaldi - altre 3 persone sono state arrestate perchè in possesso di bagagli sui quali erano applicati i dati di altri viaggiatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento