rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Mandello del Lario

Mandello piange Lorenzo Rigamonti, stroncato da un malore in vacanza

Cordoglio a Mandello

E' scomparso improvvisamente mentre si trovava in vacanza con la famiglia a Querceta, in piena Versilia, a causa di un malore. La scomparsa di Lorenzo Rigamonti, 65 anni, ha suscitato il cordoglio di molti abitanti di Mandello del Lario. Il malore è avvenuto mentre Rigamonti stava effettuando un'escursione a Vernazza insieme al cugino: purtroppo è stata inutile la chiamata ai soccorsi in seguito all'arresto cardiaco; il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo, molto conosciuto nella sua Mandello.

Negli anni si era attivamente impegnato nella locale sezione della Protezione Civile; inoltre, era stato importante anche il contributo dato, sempre da volontario, alla XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino.

Nei vari gruppi social in tanti hanno voluto dedicargli un ultimo pensiero: "Oggi ci ha lasciato un grande amico. Leale, sincero e buono. Il vuoto sarà incolmabile. Ciao Lorenz ,grazie per quello che hai fatto per noi", si legge in uno, seguito da "Ciao zio Lore..così ti chiamavano tutti ....un chiacchierone..un ormone con un cuore d'oro...pronto a mettere l'anima x aiutare tutti...in un soffio te ne sei andato...hai lasciato un vuoto immenso ..sono cresciuta con te ..il mio zione schizzato...ma tanto buono........manchi già.....".

I funerali si svolgeranno lunedì pomeriggio, 31 luglio, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello piange Lorenzo Rigamonti, stroncato da un malore in vacanza

LeccoToday è in caricamento