Lutto ad Abbadia: addio a Gian Natale Balatti, anima del Centro Sport

Da sempre colonna dell'associazione del paese, si è spento all'età di 83 anni. I funerali mercoledì alla chiesa parrocchia del San Lorenzo. Donato: «Una presenza fondamentale»

Gian Natale Balatti, secondo da destra, ai festeggiamenti per i 40 anni del Centro Sport nel 2015

Lutto ad Abbadia Lariana. Lunedì 10 febbraio si è spento, all'età di 83 anni, Gian Natale Balatti, anima del Centro Sport Abbadia, l'associazione sportiva del paese che quest'anno celebrerà i 45 anni dalla sua fondazione.

Balatti è stato per decenni una colonna del Centro sport, al quale ha contribuito con una presenza costante in fase organizzativa e in qualità di consigliere, sino al penultimo mandato. Fino all'autunno scorso è stato vicino ai soci e ai ragazzi delle squadre arancioblu, dando il suo apporto fondamentale.

Lutto a Mandello: addio a Luigi Castagna, 94 anni

«Gian Natale è stato, dalla fondazione, uno di quelli che ha sempre portato avanti il gruppo - ricorda il presidente del Centro Sport, Luca Donato - Tanti anni da consigliere, da tre non lo era più ma dava una mano in qualità di consigliere esterno. Era prezioso anche fuori dal Centro Sport, lui e Cleto Tizzoni erano quelli con le maggiori conoscenze in paese, due persone di fiducia che hanno contribuito tantissimo a far crescere il sodalizio. È un brutto colpo per noi. Per i funerali abbiamo chiesto la presenza di un nutrito gruppo di atleti, e inoltre ci stiamo adoperando, sempre che la famiglia accetti, per realizzare apposite magliette di ricordo da fare indossare ai ragazzi».

Lutto: addio a Felicino Redaelli, anima della Camminata dell'amicizia

Balatti lascia la moglie Gabriella, i figli Paola con Biagio, Marco con Maria e Margherita, Francesca, le sorelle Lucia e Fiorella con Fausto, oltre ai nipoti. I funerali saranno celebrati mercoledì alle ore 14.30 alla chiesa parrocchiale di San Lorenzo ad Abbadia Lariana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla e follia per il merchandising Lidl: scarpe comprate a 13 euro e rivendute a oltre 200

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Covid-19, la situazione negli ospedali: cresce ancora il numero dei ricoverati, "Manzoni" e "Mandic" vicini ai duecento posti letto occupati

  • "Rosa Camuna": a Sergio Longoni la massima onorificenza assegnata da Regione Lombardia

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

Torna su
LeccoToday è in caricamento