rotate-mobile
Cronaca Germanedo

Addio a Luigi Masseretti, alpino maestro del teatro dialettale lecchese

Si è spento a 91 anni: socio fondatore del gruppo Ana di Belledo, era regista e anima della compagnia teatrale amatoriale Juventus Nova. Il ricordo di Gattinoni: "Una persona vitale, gioviale e generosa"

Grave perdita per il mondo del teatro e dell'associazionismo lecchese. Si è spento a 91 anni Luigi Masseretti, socio fondatore del gruppo alpini di Belledo oltre che regista della compagnia teatrale amatoriale Juventus Nova.

Il Comune di Lecco si è unito al cordoglio per la sua scomparsa. Lo ricorda così il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni: "Luigi Masseretti è stato per molti anni uno dei più ferventi animatori dei rioni di Belledo e Germanedo, sia per il suo impegno nell'ambito del gruppo Ana sia per la sua attività nella filodrammatica Juventus Nova. Lo ricordo personalmente in questa seconda veste, nella quale, con un gruppo coeso e brillante di amici, prima ancora che di attori, ha portato per anni in scena sui palcoscenici cittadini e non solo la commedia in dialetto, patrimonio della tradizione popolare. Una persona vitale, gioviale e generosa, che mancherà a tutti coloro i quali hanno avuto la fortuna di conoscerlo".

Luigi Masseretti (2)-2

"Con il tuo talento hai valorizzato il nostro"

I colleghi e amici della compagnia teatrale lo hanno ricordato così su Facebook: "Ciao Luigi, grande attore e maestro. La 'tua' Juventus Nova ti ringrazia per la tua guida instancabile e appassionata e la tua bravura... perdiamo un grande amico e un punto di riferimento insostituibile: ci mancherai! In noi hai seminato a piene mani e con dedizione la tua capacità di emozionare, e con il tuo talento hai saputo valorizzare al meglio i talenti di tutti noi. Tutta la Filodrammatica si stringe intorno alla tua famiglia in questo momento di immenso dolore. 'La vita è come una  commedia, non importa quanto è lunga, ma come è recitata'. Ancora un ultimo grande applauso... giù il sipario. A-Dio Maestro". 

I funerali si terranno oggi, giovedì 18 aprile alle 10.45, nella chiesa parrocchiale di Germanedo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Luigi Masseretti, alpino maestro del teatro dialettale lecchese

LeccoToday è in caricamento