menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri intervenuti in via Vittorio Veneto

I carabinieri intervenuti in via Vittorio Veneto

Malgrate: anziano aggredisce il vicino con un coltello

Un'anziano 70enne, per vendicarsi delle lesioni già subite lo scorso marzo, si scaglia, armato di coltello, contro il suo vicino di casa. Ora rischia una denuncia per lesioni

Forse per vendetta, lunedì sera, in via Vittorio Veneto a Malgrate, un anziano 70enne avrebbe bussato alla porta del vicino di casa e, armato di coltello si sarebbe scagliato contro di lui ferendolo agli arti.

Già il 20 marzo scorso, a ruoli invertiti, il 70enne era finito in ospedale con diverse contusioni ed uno zigomo lesionato. Tutto ad opera del suo vicino di casa ormai diventato suo acerrimo nemico.

Questa volta la vittima, è stato il giovane vicino, un 30enne camerunense, che sarebbe però riuscito a fuggire dall'assalitore rinchiudendosi nella sua abitazione. 

Su quanto accaduto sono tuttora in corso accertamenti da parte dei carabinieri di Lecco intervenuti sul posto insieme ai soccorsi. Da quanto è emerso, pare che l'anziano aggressore non abbia agito da solo, ma fosse spalleggiato dal figlio mentre assaliva la sua vittima. 

I due assalitori, finita la colluttazione, sono stati portati all'ospedale di lecco per accertamenti, mentre la vittima è stata accompagnata al Fatebenefratelli di Erba. Per quest'aggressione il 70enne rischia una denuncia per lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento