Malgrate, tragedia alla Rocca: recuperato il corpo senza vita di un uomo

Vari mezzi dei pompieri e dei carabinieri si sono portati sul posto per le operazioni di recupero

Il mezzo acquatico dei Vigili del Fuoco arriva presso il molo di Malgrate dopo il recupero LECCOTODAY

Altra tragedia nel Lecchese, questa volta a Malgrate. La centralissima e frequentata zona del lungolago è stata scossa dal ritrovamento di un corpo senza vita appartenente a un uomo nelle fredde acque del lago avvenuto intorno alle ore 23.20 di martedì 30 giugno. Sul posto, allertati da una chiamata al numero unico per le emergenze (Nue, 112), si sono portati due mezzi dei Vigili del Fuoco via terra e il motoscafo con un'altra squadra di soccorso, oltre a due volanti dei carabinieri, ai volontari della Croce San Nicolò di Lecco, poi rientrati senza trasportare, e un'automedica fatta giungere in loco dall'ospedale "Manzoni" di Lecco.

In corso le indagini

I militari hanno raccolto le testimonianze di chi si trovava sul posto e ha lanciato l'allarme dopo aver visto il corpo, dei parenti della vittima, di età avanzata ma le cui generalità complete non sono state per il momento rese note: tra le tesi formulate è molto accreditata quella del gesto volontario, commesso nella zona della vicina Rocca. Da lì, infatti, hanno preso il via le operazioni di soccorso dei pompieri, che hanno portato al tragico ritrovamento dopo circa mezz'ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento